Dal 5 agosto iscrizioni alle ludoteche e ai centri di aggregazione comunali a Oristano

Un mese di tempo per la presentazione delle domande. Ecco come fare

La ludoteca di San Nicola

Giovedì, 28 luglio 2022

Dal 5 agosto (alle 9) al 5 settembre (fino alle 12) si potranno presentare le domande di iscrizione alle ludoteche e ai centri di aggregazione sociale del Comune di Oristano per l’anno educativo 2022/2023. Il servizio è destinato ai bambini di età compresa tra i 3 anni e i 10 anni.

Le domande d’iscrizione o rinnovo (non saranno prese in considerazione le richieste pervenute prima o dopo le date indicate) dovranno essere presentate sul modello reperibile sul sito del Comune, presso l’U.R.P. o il Servizio Informacittà.

La domanda di ammissione dovrà essere corredata da tutta la documentazione richiesta e compilata in tutte le sue parti e dovrà essere presentata all’ufficio protocollo del Comune di Oristano (a mano o trasmessa per posta) oppure inviata per via telematica all’indirizzo mail istituzionale@pec.comune.oristano.it.

L’iscrizione al servizio ha carattere annuale ed è riservata, in via prioritaria, ai residenti nel Comune di Oristano. La domanda di rinnovo potrà essere presentata soltanto per i minori in regola con l’iscrizione al precedente anno educativo 2021/2022 e che abbiano frequentato per un periodo superiore al 40% dei giorni di apertura nell’arco dell’anno (dalla data dell’inserimento al 30 giugno 2022), salvo giustificati motivi.

Le domande di iscrizione saranno accolte in ordine di arrivo, secondo quanto previsto dal regolamento disponibile sul sito istituzionale del Comune.

Non è consentito inoltrare più di un’istanza per il medesimo minore. Considerate le finalità educative del servizio, al fine di consentire la massima fruibilità delle attività, si procederà alla sostituzione dei minori che non raggiungano, senza giustificato motivo, almeno quattro presenze nell’arco di un mese. Le eventuali richieste di iscrizione pervenute oltre il termine di scadenza non saranno accolte.

Qualora i posti a disposizione non fossero interamente coperti dalle richieste presentate dai residenti nel Comune di Oristano, il servizio sarà aperto ai non residenti. I non residenti che avessero fruito del servizio per l’anno educativo 2021/2022 dovranno comunque presentare nuova richiesta di iscrizione.

Le famiglie dei bambini che abbiano presentato domanda di iscrizione dovranno recarsi presso la ludoteca/CAS scelta per verificare l’effettiva ammissione alla frequenza e confermare l’iscrizione, a partire dal 26 settembre ed entro il 6 ottobre. Se non si presenteranno, l’iscrizione sarà ritenuta decaduta e potrà essere ammesso alla frequenza un altro bambino.

L’accesso al servizio è soggetto ad una quota di contribuzione definita dalla Giunta comunale, determinata sulla base dell’ISEE 2022 e del requisito della residenza; i nuclei familiari con valore ISEE fino ai 10.000 euro non pagano. Per i bambini residenti a Oristano, in nuclei familiari con valore ISEE superiore ai 10.000 euro, la quota di contribuzione è stabilita in relazione alle differenti fasce di reddito indicate nel prospetto allegato all’avviso. Se alla domanda non sarà allegata l’attestazione ISEE/DSU, il Comune applicherà la quota di contribuzione massima, relativa all’ultima fascia ISEE.

Per i non residenti a Oristano sarà applicata la quota massima relativa all’ultima fascia ISEE dei residenti.

2 Commenti

  1. Ma i preadolescenti perché non vengono più inseriti ?, prima c’erano tantissimi ragazzi , servizio monco che potrebbe aiutare tantissime persone , visto il casino che c’è in città .

Rispondi a Bimbi Cancella la risposta

Inserisci il tuo commento!
Inserisci qui il tuo nome