Lutzu è il 17° sindaco con più consenso tra i cittadini, per Il Sole 24 Ore

Nelle città capoluogo di provincia e le città metropolitane in Sardegna bene Soddu a Nuoro, male Sassari e Cagliari

Andrea Lutzu

C’è anche Andrea Lutzu nella top-20 dei sindaci più apprezzati dagli elettori secondo l’annuale Governance Poll del quotidiano Il Sole 24 Ore sugli amministratori locali delle città capoluogo di provincia: il sindaco di Oristano si classifica al diciassettesimo posto.

Lutzu, stando alla rilevazione curata da Noto Sondaggi per Il Sole 24 Ore, gode del consenso del 57,5% dell’elettorato. Un ottimo risultato, anche se si registra un calo rispetto al risultato delle amministrative del 2017, quando l’attuale sindaco al ballottaggio aveva ottenuto il 65,29% delle preferenze e aveva così superato la sfidante del Pd Maria Obinu.

A guidare la speciale classifica è il sindaco di Bari Antonio De Caro. Completano il podio Luigi Brugnaro di Venezia e a ex aequo Giorgio Gori di Bergamo e Marco Fioravanti di Ascoli Piceno.

Il primo sardo è Andrea Soddu di Nuoro, sesto in classifica, che gode del consenso del 59,5% dell’elettorato. Gian Vittorio Campus di Sassari è settantesimo, Paolo Truzzu di Cagliari novantanovesimo.

5 Commenti

  1. Un Sindaco in gamba bada più alle cose pratiche, questo signore invece è più adatto a presenziare le cerimonie e le inaugurazioni. Certamente non lascerà traccia del suo lavoro

  2. Brutta cosa l’invidia , ma soprattutto la gelosia . Sempre scontenti lascerà eccome la sua traccia , meglio di chi lo ha preceduto sicuramente. Buona estate

    • Hai ragione mi sbagliavo, eccome lascerà se lascerà traccia. Prova a chiedere a tutti i lavoratori dipendenti pubblici e privati e ai pensionati se saranno contenti dell’aumento già deciso dell’addizionale comunale, che sarà quasi raddoppiata a partire dal 2022. Stiamo parlando certamente di una amministrazione incapace di gestire il denaro pubblico e che per tappare i buchi creatisi nel suo bilancio ha dovuto aumentare le tasse.

Rispondi a Oristanese molto deluso Cancella la risposta

Inserisci il tuo commento!
Inserisci qui il tuo nome