Drink alcolici anche ai minorenni: a Oristano la polizia locale denuncia il gestore di un bar e la sua dipendente

Operazione della polizia locale in un bar del centro. Comandante e vice si sono finti clienti

Un drink

Lunedì, 21 novembre 2022

Servivano alcolici a dei minorenni. È scattata la denuncia nei confronti del gestore di un bar del centro di Oristano e di una sua dipendente.

Sono stati gli agenti della polizia locale, alcuni giorni fa, a sanzionare il commerciante e segnalarlo alla procura della Repubblica di Oristano.

L’ispezione della polizia locale ha interessato diversi bar del capoluogo.

Il comandante Gianni Uras e il vice Roberto Chessa sono entrati nel locale fingendo di essere normali clienti e hanno accertato la violazione: erano stati serviti alcolici a diversi quindicenni.

I controlli proseguiranno anche nei prossimi giorni.

Va ricordato che in Italia vige il divieto (articolo 689 del codice penale) di somministrazione di prodotti alcolici ai minori di 16 anni.

6 Commenti

  1. …beh sono due i bar sempre pieni di pischelli ubriachi….quindi o è uno o è l’altro…
    ma speriamo che li becchino tutti e due…

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento!
Inserisci qui il tuo nome