Quando riapre la piscina di Oristano? La minoranza vuol sapere

I consiglieri comunali Della Volpe e Daga chiedono la convocazione urgente della Commissione

La piscina comunale di Oristano

Martedì, 25 ottobre 2022

C’era una data per la riapertura della piscina comunale di Oristano, ma gli elevati costi di gestione pare stiano rallentando i piani. Il condizionale è d’obbligo per i consiglieri di minoranza Carla Della Volpe e Massimiliano Daga, che chiedono di avere notizie certe sull’impianto e hanno richiesto la convocazione urgente della V Commissione consiliare.

“Nell’ultima riunione della Commissione si era parlato della riapertura per i primi di ottobre, poi abbiamo saputo che ci sono problemi legati ai costi energetici, ma solo attraverso i mezzi di informazione”, spiega la consigliera Della Volpe.

“Abbiamo chiesto una convocazione per vie brevi, senza ottenerla”, continua Della Volpe che insieme al collega Daga ha presentato una richiesta formale.

“Vogliamo essere informati e poter dare risposte anche ai cittadini che ci chiedono perché interessati al servizio”, continua la consigliera di minoranza. “E gradiremo cercare di capire se possiamo anche trovare soluzioni comuni”.

I due consiglieri di opposizione lamentano una scarsa condivisione da parte della maggioranza. L’ultima riunione della V Commissione si è tenuta lo scorso 20 settembre.

Ieri la stessa contestazione è stata mossa dai consiglieri Efisio Sanna e Francesco Federico, che hanno chiesto formalmente una riunione della VII commissione per conoscere lo stato dei progetti relativi al lungomare di Torre Grande e alla piazza Manno.

2 Commenti

  1. Certo che ci vuole veramente coraggio nel chiedere le cose . Anni di attese , chiusure , atti vandalici e altri soldi buttati al vento , in una piscina che non è neanche olimpionica . Adesso visto il caro energia , giustamente chi prenderà in gestione il tutto vuole vederci chiaro , prima di aprire e poi richiudere molto velocemente. Grandi promesse e grandi opere che alla fine non servono più a niente, vedi il nuovo palazzetto . Fatte gestire le cose bene , e soprattutto che ne possano usufruire tutti ,con prezzi modici forse qualcosa nelle casse del Comune entrerà qualcosa . I politicanti quando perdono attaccano subito non portando mai niente di buono , ma forse bisognerebbe dedicarsi un po’ di più alla città ma soprattutto ai cittadini . Riflettete gente riflettete

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento!
Inserisci qui il tuo nome