Tre postazioni dei bagnini a Torre Grande, aggiornato il piano di salvamento a mare

Il documento è stato approvato dalla Giunta comunale

Un bagnino in servizio

Venerdì, 13 maggio 2022

Anche la prossima estate a Torre Grande saranno presenti i bagnini. È stato approvato dalla Giunta comunale di Oristano il piano aggiornato di salvamento a mare, messo a punto dall’ingegnera Alessandra Pala.

I bagnini opereranno sul lungomare di Oristano per almeno 60 giornate nel corso della stagione balneare, come richiede il riconoscimento della Bandiera blu.

Saranno tre le postazioni di salvamento attive a Torre Grande: una all’altezza del primo pontile, un’altra tra la torre e l’hotel del Sole, l’ultima tra la torre e Villa Baldino.

Ogni postazione sarà presidiata da due bagnini: uno sulla torretta di avvistamento, l’altro a terra. Le postazioni saranno inoltre dotate di gazebo, ombrellone, pattino di salvataggio e delle attrezzature di sicurezza prevista da Regione e Capitaneria di porto di Oristano.

L’amministrazione comunale ha messo a bilancio circa 35mila euro per finanziare il servizio di salvamento a mare. Altri 5mila euro verranno richiesti alla Regione Sardegna.

Le imprese, società, cooperative o associazioni di volontariato specializzate nel settore che si aggiudicheranno il servizio dovranno rispettare le condizioni previste nella convenzione predisposta dall’amministrazione comunale e dalla Capitaneria.

Andrea Lutzu

2 Commenti

  1. Mi chiedo io ma come fa una città di mare come Oristano, che per lo più ha da anni e avrà pure quest’anno una bandiera blu (con relativa nave che scarica al pontile) a mettere i bagnini solo per 60 giorni e cioè luglio e agosto come ogni anno??

    • Se si ripete la storia degli scorsi anni, oltre che essere solo 60 giorni, saranno anche fatti da bagnini sfruttati che pensano di star lavorando e invece sono presi come volontari e spremuti fino all’ultima goccia (neanche 5 euro all’ora).. la cosa bella è che i comuni sia di Oristano che di Cabras ne sono consapevoli.. continuiamo a sfruttare i giovani finche non se ne scappano tutti

Rispondi a Daniele Cancella la risposta

Inserisci il tuo commento!
Inserisci qui il tuo nome