Archeologi e studiosi a Oristano per la Conferenza internazionale dell’Egeo, sulle orme di Schliemann

A 200 anni dalla nascita del grande studioso che scoprì le rovine di Troia

Heinrich Schliemann

Lunedì, 9 maggio 2022

Da oggi fino a domenica 15 maggio, Oristano ospita la 19ᵃ Conferenza internazionale dell’Egeo, organizzata dal Centro internazionale per la ricerca sulle Civiltà egee “Pierre Carlier”, dall’Assessorato alla Cultura del Comune di Oristano, dalla Fondazione Oristano e dall’Università degli Studi di Sassari .

Il tema sarà “Camminando sulle orme del pioniere dell’archeologia egea” e la conferenza è dedicata a Heinrich Schliemann, in occasione del 200° anniversario dalla nascita dello studioso considerato il fondatore dell’archeologia greca, e al quale si deve fra l’altro la scoperta delle rovine di Troia e della civiltà micenea.

La Conferenza internazionale dell’Egeo si concentrerà sulla valutazione dei risultati dell’ampio lavoro sul campo condotto a Troia, Micene, Tirinto e Orcomeno. Per apprezzare appieno i progressi compiuti dalle prime esplorazioni di Schliemann, saranno considerati vari aspetti, come la topografia e l’ambiente, l’architettura, la produzione artistica e artigianale, l’organizzazione sociale, le credenze e le pratiche religiose, i mezzi di sussistenza e le fonti di approvvigionamento, nonché gli echi nelle successive fonti testuali. Un approccio che era fondamentale nel pensiero e nella metodologia di Schliemann e che sarà affrontato nella lezione principale e poi discusso, nella stessa prospettiva di valutare l’evoluzione e le conquiste della ricerca scientifica nel corso di un secolo e mezzo.

Oggi è previsto l’arrivo in città dei partecipanti, mentre da domani, con sessioni mattutine e pomeridiane, l’importante appuntamento culturale entrerà nel vivo con le prime lezioni, nella sala conferenze dell’Hospitalis Sancti Antoni.

Numerosi gli studiosi, docenti universitari, ricercatori, archeologi provenienti da tutto il mondo che animeranno la conferenza e proporranno le loro riflessioni sugli studi sulla civiltà egea.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento!
Inserisci qui il tuo nome