Nella piazza della stazione lavori al termine. Aperta anche una parte della rotonda al Foro Boario

Nuovi progressi per due importanti cantieri di Oristano

La posa dell’asfalto in piazza Ungheria

Venerdì, 29 aprile 2022

Arriva l’asfalto in piazza Ungheria, davanti alla stazione ferroviaria, e si apre la rotonda provvisoria di Pratza ‘e Bois al Foro Boario. Nuovi progressi per due importanti opere pubbliche, tanto attese a Oristano.

Nel piazzale della stazione ferroviaria da oggi le auto potranno tornare a circolare liberamente, senza paura di distruggere le sospensioni: dossi e buche sono stati sostituiti da una colata di catrame.

I lavori per la riqualificazione di Piazza Ungheria erano stati avviati all’inizio dell’anno. Gli operai della impresa Mascia di Cabras hanno separato i percorsi pedonali e carrabili, realizzando area con aiuola verdi.

Dopo un celere avvio, nei giorni scorsi qualche polemiche per un rallentamento nei lavori e ora lo sprint finale che chiude velocemente il cantiere.

La riqualificazione della Piazza Ungheria rientra nel Progetto di Sviluppo Territoriale “Viaggio nella Terra dei Giganti” e si integra con il progetto per il polo intermodale.

L’intervento di riqualificazione dell’incrocio al Foro Boario, invece, rientra nel progetto di Oristano Est e segue la realizzazione della rotonda tra via Vandalino Casu e via Anglona.

La rotonda manderà in pensione il semaforo all’incrocio tra via Ricovero, via Sardegna e via Marconi, rendendo il traffico più snello.

Si tratta per ora di una opera provvisoria, che permetterà agli operai dell’impresa Dueffe di Siamaggiore di lavorare senza ostacoli per la realizzazione della rotonda definitiva.

2 Commenti

  1. Noi di via Aristana stiamo aspettando invece da un paio di anni lo sprint finale per la tanto sbandierata riqualificazione della via

Rispondi a Cittadina Cancella la risposta

Inserisci il tuo commento!
Inserisci qui il tuo nome