Massimiliano Sanna: “Non lascio i Riformatori, rimango a disposizione della coalizione”

Dopo la proposta della Lega per la candidatura a sindaco

Massimiliano Sanna

Giovedì, 14 aprile 2022

L’assessore e vicesindaco Massimiliano Sanna conferma la sua adesione al movimento dei Riformatori. Lo fa a poche ore dalla proposta avanzata dalla Lega perché sia lui il candidato sindaco della coalizione di centrodestra. Una proposta che ha portato subito il coordinatore dei Riformatori Andrea Santucciu a ritirare la stessa candidatura di Sanna avanzata appena pochi giorni fa.

“Massimiliano Sanna, vicesindaco in carica”, si legge in una nota diffusa dal vicesindaco, “eliminando qualsiasi equivoco, ribadisce la sua presenza nel gruppo dei Riformatori Sardi e nell’attuale maggioranza di governo del Comune di Oristano”.

“Sanna”, continua la nota, “conferma altresì la sua disponibilità al servizio della città, con passione e impegno, così come fatto in questi ultimi anni e così come riconosciuto da altre forze politiche che in questi giorni gli hanno chiesto la disponibilità per un ulteriore impegno per il conseguimento dell’unico progetto che abbia per obiettivo la crescita e lo sviluppo della città di Oristano”.

“Rimanendo quindi a disposizione della coalizione”, conclude il comunicato firmato da Massimiliano Sanna, “ringrazia quanti, singoli cittadini e gruppi politici, che in queste ore gli hanno manifestato fiducia e solidarietà”.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento!
Inserisci qui il tuo nome