Si riempiono d’acqua le vasche della piscina comunale. Apertura vicina?

Assessore e società fiduciosi su un'imminente intesa

Martedì, 22 marzo 2022

Potrebbe essere più vicina la riapertura della piscina comunale di Oristano. Nei giorni scorsi sono partite le operazioni di riempimento delle vasche dell’impianto sportivo di Sa Rodia e una volta ultimate ci sarà un ultimo sopralluogo a cui parteciperanno i tecnici della All Together, la società che spera di prendere la piscina in gestione pluriennale in associazione temporanea di imprese con la Promosport di Cagliari.

“Ci sono i presupposti per chiudere l’accordo”, ha spiegato l’assessora comunale allo sport Maria Bonaria Zedda, “ma oggi non c’è nulla di definito. Per questa ragione preferisco non sbilanciarmi”.

“Riempite le vasche potremo completare le prove programmate”, ha aggiunto il presidente della società All Together, Michele Zucca, “non abbiamo ancora firmato il contratto, ma siamo tutti fiduciosi e positivi. Il nostro obiettivo è riaprire la piscina prima dell’estate”.

Tra gli aspetti che verranno valutati attentamente dalla All Together rientra certamente il consumo energetico. “L’aumento del costo dell’energia è un problema che va affrontato”, ha detto ancora Zucca, “se ci sarà la possibilità si dovrà sicuramente pensare a fonti energetiche alternative”.

La All Together aveva visionato la piscina comunale già lo scorso gennaio. In occasione del primo sopralluogo le vasche erano però vuote e i motori erano spenti.

La società gestisce già una piscina, quella di Lunamatrona, di proprietà del consorzio turistico Sa Corona Arrubia.

Diversi anni fa la All Together aveva partecipato alla gara d’appalto per la gestione fino a 30 anni della piscina comunale. Quella gara era stata poi vinta nell’estate 2015 dall’associazione temporanea di imprese formata da Pellegrini e Acquasport. L’accordo però non c’è più – la rescissione consensuale era arrivata a fine 2021 – e ora a spuntarla potrebbero essere proprio All Together e Promosport, che avevano chiuso la gara al secondo posto.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento!
Inserisci qui il tuo nome