Patta e la staffetta d’oro di Tokyo di nuovo in pista in vista di Mondiali ed Europei

È partito oggi il ritiro a Roma

Lorenzo Patta, Filippo Tortu, Marcell Jacobs e Fausto Desalu – Foto Fidal

Lunedì, 28 marzo 2022

Gli eroi della staffetta 4×100 alle Olimpiadi di Tokyo 2020 si sono ritrovati oggi allo stadio Paolo Rosi dell’Acqua Acetosa, a Roma, per la prima volta tutti insieme in pista dopo l’oro conquistato in Giappone. Sino a sabato Lorenzo Patta e compagni si alleneranno per preparare i Mondiali di Eugene (Stati Uniti, 15-24 luglio) e gli Europei di Monaco di Baviera (Germania, 15-21 agosto).

Oltre a Patta, velocista delle Fiamme Gialle e dell’Atletica Oristano, presenti anche Marcell Jacobs, Filippo Tortu e Fausto Desalu. Con loro si stanno allenando nel Lazio, agli ordini del responsabile della velocità azzurra Filippo Di Mulo e del collaboratore Giorgio Frinolli, Davide Manenti e le nuove leve Matteo Melluzzo, Wanderson Polanco e Chituru Ali. Nelle prossime ore arriverà a Roma anche Giovanni Galbieri.

Nell’agenda degli staffettisti c’è un altro raduno tra un mese, a fine aprile.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento!
Inserisci qui il tuo nome