Lotteria e raccolta fondi per aiutare la colonia de “I Gatti scalzi”

Iniziativa dell'associazione di volontari oristanese “Gli Amici di Tomy&Romy”

Alcuni gatti della colonia non riconosciuta nel Sinis

Martedì, 8 marzo 2022

L’associazione oristanese “Gli Amici di Tomy&Romy” chiede aiuto per I Gatti scalzi, la colonia felina – non riconosciuta – nella zona marina del Sinis. Lo fa attraverso una lotteria e una raccolta fondi che servirà a sostenere le spese di mantenimento della colonia, tra cibo, cure veterinarie e sterilizzazioni per i mesi di marzo e aprile.

Il biglietto virtuale per la lotteria costa 5 euro. Verrà assegnato un numero ogni 5 euro versati (eventuali numeri avanzati verranno suddivisi tra i partecipanti proporzionalmente ai contributi versati).

Per partecipare è possibile inviare un’offerta sulla raccolta Gofoundme. “Anche un piccolo contributo per noi è importante”, spiegano i referenti dell’associazione, presieduta da Erika Podda.

Per aiutare i gatti del Sinis, è possibile anche versare un contributo all’associazione, attraverso l’Iban IT11U0306909606100000179287 intestato a “Gli amici di Tomy e Romy”.

Per differenziare l’offerta rispetto alle altre iniziative dell’associazione, è necessario specificare come causale “contributo colonia I Gatti scalzi”.

Quanto alla lotteria, dall’associazione di volontari spiegano che nella prima estrazione del lotto di aprile, sulla ruota di Cagliari, il primo numero utile estratto darà diritto a ritirare uno dei quadri pubblicati a scelta nella pagina Facebook dedicata all’iniziativa. Le opere sono realizzate con oggetti e frammenti di plastica recuperati dal mare (www.andreapala.it).

La colonia gestita dall’associazione è costituita da circa 30 gatti che vengono accuditi ogni giorno: garantiti cibo, visite veterinarie, sterilizzazioni, trattamenti antiparassitari e adozioni, quando necessarie.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento!
Inserisci qui il tuo nome