Discariche abusive, ripulita l’area lungo il prolungamento di via Mele

Oltre alle buste di rifiuti c'erano anche televisori e pneumatici

Mercoledì, 16 marzo 2022

Dopo la pulizia dell’area sportiva di Nuraxinieddu, va avanti a Oristano il piano di bonifica delle discariche non autorizzate programmato dall’Assessorato comunale all’Ambiente, guidato da Gianfranco Licheri.

Ieri è stato ripulito il prolungamento di via Sebastiano Mele, dietro il negozio di elettronica ed elettrodomestici Unieuro. Oltre alle buste di rifiuti gettate ai lati della strada, sono stati ritirati diversi rifiuti ingombranti: vecchi televisori, uno stendino, degli pneumatici e persino un seggiolino per auto e alcune bambole.

L’Assessorato comunale all’Ambiente conta di completare le bonifiche di rifiuti semplici a Oristano e nell’agro nel giro di due settimane. In totale sono una cinquantina i siti che saranno interessati in questa fase dagli interventi di pulizia.

Le bonifiche sono realizzate grazie a un finanziamento regionale di 70mila euro. Una grossa fetta dello stanziamento (40mila euro) è stata destinata alla bonifica dell’amianto, il resto invece serve per la raccolta e lo smaltimento di altri rifiuti abbandonati.

Gianfranco Licheri

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento!
Inserisci qui il tuo nome