Nuovo gestore per la piscina di Oristano: sopralluogo e accordo più vicino

La speranza è che si riesca a riaprire la struttura in primavera. Parla l'assessore Zedda

Giovedì, 20 gennaio 2022

Comune al lavoro per riaprire la piscina comunale, dopo la rescissione contrattuale col precedente gestore, l’associazione temporanea di imprese formata da Pellegrini e Acquasport. Proseguono i dialoghi con la società All Toghether, che diversi anni fa aveva partecipato al bando per l’assegnazione dell’impianto ed era arrivata seconda.

Stamane si è tenuto un incontro in Comune. Hanno partecipato vari rappresentanti dell’ente e alcuni uomini chiave della All Toghether. Al momento filtra ottimismo, per capire se il matrimonio si farà bisognerà però aspettare ancora qualche giorno.

È stato fissato un sopralluogo della All Toghether alla piscina di Sa Rodia. La società verificherà, insieme al Comune, quali sono gli interventi di manutenzione ordinaria e straordinaria necessari per ripartire. La speranza sarebbe addirittura quella di riaprire la piscina già in primavera, così da non perdere del tutto la stagione. E se alla fine dovesse arrivare il tanto atteso sì, l’accordo andrebbe certamente oltre i 18 mesi di gestione.

“Spero che si possa concretizzare”, ha detto l’assessora allo Sport, Maria Bonaria Zedda, “riaprire la piscina è uno degli obiettivi prioritari della Giunta comunale. Faccio un in bocca al lupo a noi e anche a loro”.

Maria Bonaria Zedda

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento!
Inserisci qui il tuo nome