Mascherine all’aperto nelle vie dello shopping? A Oristano il Comune ci pensa

Se ne parlerà domani in Giunta. Troppi rischi con un evento in piazza Roma per Capodanno?

Foto d’archivio

Lunedì, 20 dicembre 2021

Anche a Oristano il Comune sta valutando la possibilità di prevedere l’obbligo di mascherina all’aperto, tra Natale e Capodanno, nelle vie del centro e dello shopping. Sono in forse, inoltre, i festeggiamenti in piazza Roma nella notte tra venerdì 31 dicembre e sabato 1° gennaio.

“Nelle prossime ore arriverà probabilmente un provvedimento governativo in merito all’obbligo di mascherine all’aperto”, ha detto il sindaco Andrea Lutzu- “Se però da Roma non dovessero giungere novità, ci penseremo noi, senza dubbio”.

Il sindaco Andrea Lutzu

“Mi sono già confrontato con il questore di Oristano Giuseppe Giardina e domani parleremo dell’obbligo delle mascherine anche in Giunta”, ha aggiunto Lutzu. “Un’ordinanza sindacale potrebbe riguardare esclusivamente alcune vie del centro e dello shopping, quelle più a rischio di assembramenti. L’obbligo di mascherine resterebbe in vigore per tutta la giornata e non soltanto in determinate fasce orarie. Fortunatamente in città i contagi sono sotto controllo, il quadro generale in tutta Italia sta però peggiorando”.

“Stiamo valutando l’opportunità di organizzare un appuntamento in piazza Roma per Capodanno”, ha concluso il sindaco di Oristano. “Anche questo argomento sarà esame della riunione di Giunta in programma domani”.

2 Commenti

  1. Totalmente inutile, repressivo, osceno.
    Le mascherine all’aperto non servono a niente, non esistono contagiati tra chi passeggia nei marciapiedi.

Rispondi a gatto arancione Cancella la risposta

Inserisci il tuo commento!
Inserisci qui il tuo nome