I reparti speciali dei carabinieri a colloquio con il prefetto Stelo

L’iniziativa è stata promossa dal colonnello Fontana

Il colonnello Erasmo Fontana e il prefetto Fabrizio Stelo

Venerdì, 2 luglio 2021

Il prefetto di Oristano Fabrizio Stelo ha incontrato stamane i reparti speciali dell’Arma dei carabinieri attivi nel territorio regionale. La riunione si è tenuta in città, presso la sede del Comando provinciale dei carabinieri. Era presente insieme a Stelo anche il il colonnello Erasmo Fontana.

Il prefetto ha avuto modo di confrontarsi con i comandanti dei reparti Ros, Noe, NAS, Tpc, Nil, dell’11° elinucleo di Elmas, del Nipaaf, del Cites e del Centro anticrimine natura di Cagliari. La Provincia di Oristano fruisce quotidianamente dell’operato – spesso silente – dei reparti speciali, che grazie alla pluralità dei controlli svolti garantiscono alla comunità una sicurezza globale e multidisciplinare.

L’iniziativa è stata promossa dal colonnello Fontana ed è stata accolta con favore dalla Prefettura. I rappresentanti di ogni reparto hanno illustrato brevemente l’articolazione, i compiti e gli ambiti d’intervento di propria competenza. Lo stesso prefetto Stelo ne ha apprezzato l’impiego e le potenzialità.

L’incontro odierno conferma la forte valenza collaborativa dei reparti speciali, che quotidianamente operano in sinergia con l’Arma territoriale consentendo il mantenimento di una soglia di vigilanza alta e qualificata in settori altamente strategici come la lotta alla mafia, l’antiriciclaggio, l’antiterrorismo, la sorveglianza in materia sanitaria, alimentare, ambientale, paesaggistica, dei beni culturali, del patrimonio naturale/forestale, nonché sul rispetto della legislazione sociale.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento!
Inserisci qui il tuo nome