Il nuovo skate park di Oristano è pronto. Mancano solo cestini e panchine

È stato realizzato a Sa Rodia, accanto allo Spazio Giovani

Giovedì, 27 maggio 2021

Lo skate park di Oristano è realtà. Sono giunti al termine i lavori finalizzati alla realizzazione della struttura sportiva dedicata agli appassionati dello skateboard. Nelle ultime settimane sono stati completati gli interventi di finitura del tracciato. Mancano soltanto i cestini, le panchine e altri piccoli interventi di contorno.

Lo skate park si trova accanto alla sede dello Spazio Giovani, a Sa Rodia. I lavori erano iniziati lo scorso ottobre. L’impianto all’aperto occupa una superficie di circa 300 metri quadrati, a forma di “L”.

A inizio giugno 2020, il Comune di Oristano aveva affidato i lavori per la costruzione della struttura alla ditta AG costruzioni di Pinerolo, che aveva vinto la gara d’appalto da 64mila euro. L’impianto sportivo è stato realizzato con il contributo della Fondazione di Sardegna.

A metà aprile la Commissione consiliare Sport, presieduta dal consigliere di Fortza Paris Davide Tatti, aveva effettuato un sopralluogo allo skate park insieme all’assessora comunale allo Sport Maria Bonaria Zedda.

Nei prossimi giorni proprio l’assessora Zedda si recherà di nuovo allo skate park per un ulteriore sopralluogo. “Ci sono piccoli accorgimenti da portare a termine”, commenta l’esponente della Giunta Lutzu, “l’impianto sportivo però è pronto. Tra la fine di questa settimana e l’inizio della prossima ho in agenda un nuovo sopralluogo per certificare la fine dei lavori. Lo skate park era da tempo uno degli obiettivi dell’amministrazione comunale. Sarà un importante punto di riferimento per i ragazzi che hanno atteso a lungo la realizzazione della struttura. Sono convinta che lo skate park sarà un valore aggiunto per la nostra città. Siamo orgogliosi di aver portato a compimento questo progetto”.

Maria Bonaria Zedda

2 Commenti

  1. Complimenti bel lavoro e finalmente in poco tempo… un anno. Peccato che di contro al campo CONI manchi ancora un palo per la gabbia lanci caduto quasi due anni fa e che a detta del Comune era in viaggio dalla Spagna da quasi due mesi (ultima intervista rilasciata)… Figli e figliastri o convenienza mediatica?

  2. Benissimo tutto o quasi. Ma come si fa a mettere una fontanella di stile classico in un contesto moderno? E dai, fanno parlare anche i morti …

Rispondi a Defunto Cancella la risposta

Inserisci il tuo commento!
Inserisci qui il tuo nome