Domus raccoglie farmaci per la Palestina: entro giovedì, c’è urgenza

L'associazione risponde all'appello di Music for peace

La sede di NoSprecOr, in via Masones

Lunedì, 24 maggio 2021

Anche a Oristano si possono donare farmaci per la popolazione palestinese messa a dura prova dalla guerra. Da oggi è attivo un punto raccolta in via Masones 16: si tratta dei locali utilizzati per NoSprecOr, l’associazione Domus li ha messi a disposizione per alcuni giorni per un altro fine nobile. Sarà possibile donare fino a giovedì 27 maggio.

Domus ha rilanciato l’iniziativa promossa dall’associazione di Genova Music for Peace, a cui hanno fatto da megafono le sardine. I medicinali dovranno arrivare tramite corriere a Genova entro venerdì, dalla Liguria partiranno poi per Gaza.

Il lunedì e il mercoledì la sede di via Masones è aperta dalle 16 alle 17.30, il martedì e il giovedì dalle 9.30 alle 11.30 e il venerdì dalle 8.30 alle 11.

“Speriamo di riuscire a raccogliere un buon numero di medicinali entro giovedì”, commenta Luisanna Usai dell’associazione Domus. “Se non dovessimo riuscire a rispettare la scadenza, i medicinali non andranno persi: li invieremmo in Sud Sudan, anche lì è in corso una guerra, la popolazione ha bisogno di aiuto”.

“La raccolta di farmaci è stata organizzata alcuni giorni fa da Music for peace“, spiega ancora la volontaria, “abbiamo deciso di dare il nostro contributo anche a Oristano. Chiediamo aiuto in particolare ai medici di famiglia, li invitiamo a donare campioni non aperti di farmaci a lunga scadenza. Chiunque però può contribuire. I tempi sono strettissimi, speriamo di riuscire a inviare tutto entro la scadenza”.

Si raccolgono ibuprofene, diclofenac sodico, indometacina, tizanidina, paracatamolo, naprossene sodico, ampicillina, amoxicillina, amoxicillina più acido clavulanico, cefuroxima, cefadroxil monohydrate, cefixima, ceftriaxone, gentamicina, azitromicina, claritromicina, ciprofloxacina, ofloxacina, levofloxacina, ketoconazolo, metronidazolo, aciclovir, prednisolone, desametasone, idrocortisone, betamesone, acido tranexamico, enoxaparina, fondaparina, eparina, ferro, ranitifina, esomeprazolo, lansoprazolo, omeprazolo, calcio, vitamine B1, B2 e B6, multivitaminici.

Luisanna Usai

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento!
Inserisci qui il tuo nome