Via Lepanto chiusa al traffico per lavori alla rete fognaria. Nuova protesta dei residenti

"Costretti ad andare contromano in auto"

Martedì, 27 aprile 2021

Ancora disagi alla circolazione in via Lepanto. Stamane alle 7.30 un tratto della strada, all’altezza dell’incrocio con le vie Baracca, Sassari e Meucci, è stato chiuso al traffico veicolare per permettere a una squadra di operai autorizzati di completare nuovi allacci fognari. Essendo via Lepanto a senso unico, sono numerosi i residenti e i commercianti penalizzati dalla chiusura. I cartelli che avvisavano degli interventi imminenti erano stati posizionati nei giorni scorsi. I lavori termineranno entro le 17 di oggi.

“Siamo costretti a entrare contromano dal semaforo tra via Lepanto e via San Simaco”, lamenta un residente, “ovviamente nessuna presenza di vigili urbani per gestire i problemi di viabilità”.

“Questa mattina”, prosegue, “alle 7.35 ho trovato la strada sbarrata da cartelli. Via Lepanto è un senso unico quindi bloccando l’unico accesso come si deve fare? Qui abitano oltre 130 nuclei familiari, otre ad alcune ditte e uffici”.

2 Commenti

  1. Un po’ di pazienza per dei lavori utili in primis agli abitanti della via. Rivolgersi addirittura alla stampa per una cosa del genere è allucinante. Vivo in una via a senso unico che OGNI ANNO viene chiusa due giorni per una manifestazione che si svolge nelle vie vicine, nella quale non posso neanche entrare contromano! Nessuno degli abitanti ha mai pensato di fare tutto questo rumore! Oristano il paese dei lamentoni!

  2. Quant’è brutta questa via, come, d’altronde, tante altre vie di Oristano. Ma quando questo paesone comincerà a mettere d’accordo isolato per isolato i proprietari di case e casette che non sanno più di nulla. È tutto un groviglio di edifici vecchi e nuovi, fatiscenti e obbrobriosi, senza nessun senso e valore. Meglio raggiungere un’intesa e demolire un isolato per volta e ricostruire qualcosa di bello.

Rispondi a Buon lavoro agli addetti Cancella la risposta

Inserisci il tuo commento!
Inserisci qui il tuo nome