Vandali nel palmeto di Torangius: “Chiediamo più controlli e telecamere”

Gli abitanti di via Quasimodo lamentano la situazione di abbandono, tra danneggiamenti e rifiuti

Una panchina distrutta

Venerdì, 2 aprile 2021

Era un bellissimo giardino, ma è stato abbandonato in preda ai vandali. Contestano gli abitanti di via Quasimodo: “Il palmeto da qualche mese si trova più che mai nelle mani di ragazzini che stanno distruggendo tutto con atti vandalici: sporcano, spezzano le palme, distruggono le panchine, e bestemmie a più non posso”.

“Molte persone, fra le quali anziani e giovani, mamme hanno timore di prendersi una pallonata, in quanto il giardino è stato scambiato per un campo di calcio”, lamentano alcuni residenti. “Noi abitanti siamo stanchi di vedere questo degrado, abbiamo chiesto più controlli e telecamere affinché non venga distrutto tutto”.

Nei giorni scorsi era stato segnalato un forte getto d’acqua da una fontanella col rubinetto spezzato: “È stato aggiustato da uno di noi, perché il Comune non interveniva”, commenta una abitante della via.

Rifiuti abbandonati tra palme e panchine
Un grosso ramo spezzato alla base dai vandali

1 commento

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento!
Inserisci qui il tuo nome