Nuovi mastelli con il codice? Se ne riparla dopo le feste

Distribuzione rinviata a causa della zona arancione

Lunedì, 29 marzo 2021

Sarebbe dovuta partire entro fine marzo la consegna dei nuovi mastelli codificati per la raccolta differenziata. Però a causa della zona arancione l’Assessorato all’Ambiente guidato da Gianfranco Licheri è stato costretto a rivedere i piani e a rimandare tutto di qualche settimana.

“Purtroppo non è stato possibile far partire le consegne a marzo. Siamo in una fase delicata”, commenta Licheri, “non possiamo correre alcun rischio di diffusione dei contagi. Speriamo di avere novità confortanti nelle prossime settimane, se ne riparlerà dopo Pasqua”.

Quando il Comune darà avvio alla consegna dei nuovi mastelli, i residenti dovranno consegnare i vecchi presso i punti di raccolta indicati e ritirare i nuovi contenitori muniti di codice. Proprio grazie al codice identificativo sarà più semplice controllare le quantità di rifiuti conferiti. Gli operatori ecologici di Formula Ambiente leggeranno il codice di ciascun mastello con un braccialetto elettronico.

Gianfranco Licheri

1 commento

Rispondi a Sonia Miriam D'Amico Cancella la risposta

Inserisci il tuo commento!
Inserisci qui il tuo nome