Entro marzo al palasport di Oristano l’inaugurazione del Centro provinciale per i vaccini

Verranno attivate dieci postazioni per le inoculazioni

Giovedì, 18 marzo 2021

A Oristano verrà attivato entro fine marzo il centro provinciale per i vaccini anti-Covid. A ospitare l’hub sarà il nuovo palasport di Sa Rodia. Nel pomeriggio si è tenuto un sopralluogo per verificare l’idoneità della struttura. Erano presenti il sindaco Andrea Lutzu, il commissario dell’Assl di Oristano Antonio Francesco Cossu, il direttore sanitario dell’Ats Sardegna Giorgio Carboni e il dirigente dell’Ats Sardegna Maurizio Marcias.

Ingressi e uscite del centro saranno separati. Il palazzetto dello sport ospiterà dieci box per le vaccinazioni. All’ingresso saranno presenti sei postazioni per l’accettazione e altre sei postazioni per l’anamnesi. Sono previste anche due postazioni per le emergenze con letti attrezzati e defibrillatore.

L’ingresso posteriore del palasport

1 commento

  1. Visto che ci vuole un mese e con i tempi sappiamo bene che gli oristanesi non sono puntuali, non si potrebbe fare un drive through (cioè una postazione all’aperto dove si passi in macchina e si possa essere vaccinati direttamente nel proprio autoveicolo) in un grande parcheggio, tipo quello utilizzato per i tamponi dall’Esercito nella zona di Torangius, o in qualche altro spazio? Non sarebbe più semplice? È una soluzione che stanno utilizzando in diverse città nella penisola.

Rispondi a Sissi Cancella la risposta

Inserisci il tuo commento!
Inserisci qui il tuo nome