Finalmente i lavori per rifare il tetto del vecchio palazzetto di Sa Rodia: ci piove dentro

Verranno appaltati dall'Unione dei Comuni "Costa del Sinis Terra dei Giganti"

Il vecchio palazzetto dello sport di Sa Rodia

Lunedì, 4 gennaio 2021

Andranno presto a bando gli interventi di bonifica dell’amianto e rifacimento della copertura del vecchio palasport di Sa Rodia. Da anni il palazzetto è soggetto a continui allagamenti. Grazie ai lavori in programma al soffitto, le infiltrazioni di acqua piovana saranno presto soltanto uno spiacevole ricordo.

Sarà l’Unione dei Comuni “Costa del Sinis Terra dei Giganti” a indire un bando di gara che accorperà due finanziamenti. Lo ha deliberato nei giorni scorsi la Giunta del Comune di Oristano, su proposta dell’assessore ai Lavori Pubblici, Francesco Pinna.

La rimozione e la bonifica delle lastre di copertura in cemento-amianto sarà finanziata dall’assessorato regionale all’Ambiente. L’importo complessivo della bonifica supera i 94.000 euro.

Il secondo intervento, quello di ristrutturazione del palasport, rientra invece tra i progetti del “Viaggio nella terra dei Giganti” curati dall’Unione dei Comuni “Costa del Sinis Terra dei Giganti”. Si tratta di opere finanziate attraverso la Programmazione territoriale. L’importo preventivato per il palazzetto di Sa Rodia è di 200.000 euro. Oltre alla copertura, sono previsti interventi di messa in sicurezza delle strutture e degli impianti.

L’Unione dei Comuni “Costa del Sinis Terra dei Giganti” si occuperà di indire un unico bando, per un importo complessivo dei lavori a base d’asta presunto di 135.500 euro, esclusi gli oneri per la sicurezza.

1 commento

  1. Volete un consiglio da un oristanese che ama Oristano? Demolitelo e al suo posto realizzateci un bellissimo parco-vita, per attività all’aria aperta. La città ne ha bisogno e in quel punto (dove è prevista la rotonda dell’incrocio) ci guadagnerebbe anche l’aspetto urbano.

Rispondi a Amo Oristano Cancella la risposta

Inserisci il tuo commento!
Inserisci qui il tuo nome