Mosaici di via Diego Contini: c’è la compatibilità paesaggistica

Le opere erano state realizzate quasi tre anni fa

Uno dei mosaici realizzati dall’architetto Loddo

Venerdì, 27 novembre 2020

Il Settore sviluppo del territorio del Comune di Oristano ha accertato la compatibilità paesaggistica dei mosaici realizzati senza autorizzazione, quasi tre anni fa, sul muro di cinta dell’abitazione dell’architetto Antonio Loddo, tra via e vico Diego Contini.

I mosaici raffigurano cavalli, bisacce sarde e un carro trainato da due buoi. Sono stati ideati dallo stesso architetto Loddo, che ne ha diretto la realizzazione.

L’accertamento, precisa la nota dell’ufficio comunale, attiene esclusivamente al profilo paesaggistico e pertanto resta fatta salva la competenza del Comune in materia urbanistica e restano altresì fatte salve le ulteriori autonome determinazioni dello stesso Comune, e delle Autorità competenti, per altri distinti profili.

La realizzazione dei mosaici aveva alimentato a Oristano vivaci discussioni.

2 Commenti

  1. Tante polemiche su questa opera per nulla. A mio modesto parere ha valorizzato il muro perimetrale della casa, oltre a dare decoro ad una via del centro di Oristano.

  2. Per una cosa così bella si sta facendo un chiasso infernale. Ce ne fossero uomini come l’architetto Loddo capaci di realizzare opere così decorose in Oristano. Ben vengano

Rispondi a Sara Cancella la risposta

Inserisci il tuo commento!
Inserisci qui il tuo nome