Un grande Stefano Oppo medaglia d’oro agli Europei assoluti di canottaggio

Domenica, 11 ottobre 2020

Medaglia d’oro per l’oristanese Stefano Oppo e il suo compagno Pietro Ruta ai Campionati Europei assoluti di canottaggio, a Poznan, in Polonia. Hanno vinto la finale nel doppio pesi leggeri maschile.

Una gara letteralmente al cardiopalma, quella dell’equipaggio azzurro, combattuta negli ultimi 1000 metri con l’equipaggio tedesco, campione d’Europa lo scorso anno, e quello belga. La coppia Oppo-Ruta ha dominato anche questa strepitosa finale, rimanendo in testa per tutti i 2000 metri di gara; una partenza molto forte, seguita da una progressione a metà gara altrettanto spinta, ha portato l’equipaggio azzurro subito in prima posizione.

Verso i 1750 metri la Germania di Osborne e Rommelmann ha alzato i propri colpi, cercando di insidiare la prima posizione degli italiani. Il finale ha lasciato tutti senza fiato, con i due equipaggi al photofinish sul traguardo.

La forza, la passione e la determinazione di Stefano Oppo e Pietro Ruta non hanno lasciato scampo a Osborne e Rommelmann che si sono dovuti così arrendere, per soli 13 centesimi, all’orgoglio italiano.

Stefano Oppo e Pietro Ruta si laureano così per la prima volta Campioni d’Europa nella specialità del Doppio Pesi Leggeri maschile. Una medaglia d’oro che ha un sapore speciale, considerando l’anno 2020 che stiamo vivendo: Oppo e Ruta, insieme a tutti gli equipaggi oggi in gara, sarebbero dovuti volare a Tokyo per le Olimpiadi ma a causa del Covid-19 tutto è rimandato all’anno prossimo.

“E’ stata una gara molto difficile, combattuta fino alla fine con l’equipaggio tedesco”, ha dichiarato Stefano Oppo. “Quest’anno, nonostante tutto, abbiamo avuto la possibilità di allenarci molto bene e arrivare competitivi a questo unico evento internazionale. Siamo rientrati in allenamento con ancora più forza e motivazione di prima e siamo riusciti a conquistare questo importante titolo europeo. Finalmente abbiamo rotto l’incantesimo del secondo posto. Ringrazio di cuore la mia famiglia e la mia ragazza che sono sempre con me anche in questo periodo di COVID. Un ringraziamento anche all’Arma dei Carabinieri e al Centro Sportivo Carabinieri che mi sostiene e permette di allenarmi.”

Ora è tempo di lasciare spazio ai festeggiamenti e al riposo, ma solo per poco; il prossimo weekend, Stefano Oppo sarà nuovamente in acqua per i Campionati Italiani Assoluti, che si disputeranno sulle acque del lago di Schiranna, a Varese.

1 commento

  1. Fantastici, un risultato di grande prestigio che ripaga i vostri sforzi e rende orgogliosi tutti gli italiani, noi conterranei in particolare. COMPLIMENTI

Rispondi a Pierpaolo Cancella la risposta

Inserisci il tuo commento!
Inserisci qui il tuo nome