Accoglienza estiva per bambini e ragazzi: Eolo e Tennis club pronti

In Comune si lavora a linee guida condivise. Ieri la prima riunione del tavolo tecnico

Immagine d’archivio

Si preparano a ripartire il prossimo 15 giugno i servizi estivi per bambini e ragazzi a Oristano. Ieri, durante la prima riunione del tavolo tecnico, promosso proprio per l’organizzazione in sicurezza delle attività socio-educative in città, alcune associazioni – tra queste il Tennis club e l’Eolo – hanno dato la loro disponibilità a partire da subito.

“Stiamo lavorando ora sulla predisposizione di un protocollo sanitario unico per i servizi estivi, in collaborazione con la Assl di Oristano”, ha commentato la consigliere dei Riformatori, Veronica Cabras. “Lo strumento servirà per dare alle attività la possibilità di lavorare in sicurezza”.

Il protocollo sarà definito durante un tavolo tecnico ristretto al quale prenderanno parte rappresentanti della Assl, la consigliera Cabras, i referenti dello Spazio Giovani e delle ludoteche e un medico che si occupa della sicurezza sui luoghi di lavoro. Quest’ultimo utile per dare indicazioni circa la tutela dei dipendenti delle associazioni che garantiranno i servizi estivi.

Veronica Cabras

“Cercheramo di riunire il tavolo per la definizione del protocollo già dalla prossima settimana, “ha annunciato Veronica Cabras. “In questo momento i servizi educativi sono ancora più importanti, dopo che per due mesi bambini e ragazzi sono stati chiusi in casa. É urgente che si riapproprino degli spazi di socializzazione, anche in vista della riapertura delle scuole”.

Intanto si pensa anche ad acquisire il numero di bambini e ragazzi che possono essere interessati al servizio, per capire la portata della domanda e adeguare di conseguenza gli sforzi.

Sabato, 30 maggio 2020

1 commento

  1. Dove posso rivolgermi per sapere quali sono i centri estivi in provincia di Oristano? Immagino che l’ingresso dei bambini sia a numero chiuso quindi si dovrà presentare domanda in tempi brevi

Rispondi a Sandra Cancella la risposta

Inserisci il tuo commento!
Inserisci qui il tuo nome