Scalzo, con le scarpette da corsa al cielo per ricordare l’amico Gianni Murgia

Alla Mezza Maratona del Giudicato il commovente omaggio del consigliere Andrea Riccio

Lo sguardo e le scarpe al cielo, di corsa con i piedi scalzi, poco prima del traguardo. Alla Mezza maratona del giudicato corsa ieri a Oristano, il consigliere comunale, Andrea Riccio, ha voluto ricordare in questo modo Gianni Murgia, grande appassionato di corsa e titolare del negozio Giocasport, punto di riferimento per gli appassionati sportivi, scomparso a metà febbraio.

Un gesto simbolico che non è passato inosservato ai numerosi spettatori della gara e ai fotografi. Uno scatto, realizzato da Fabrizio Piras, è stato postato sulla sua pagina Facebook dallo stesso Riccio, che ha spiegato il gesto come un personale saluto a un caro amico.

Ripreso sul gruppo Facebook “Oristano, la città che vorrei…”, che ha voluto attribuire a Riccio un riconoscimento per il gesto, lo scatto dà conto del traguardo tagliato dal consigliere comunale con il paio di scarpe sportive consigliate proprio da Murgia, al quale ieri mattina era stato dedicato un minuto di silenzio alla partenza della corsa.

Foto di Fabrizio Piras

Lunedì, 2 marzo 2020

1 commento

  1. Bravo Andrea per questo bel gesto nei confronti dell’Amico Gianni non piu’ tra noi per un tragico destino avverso.
    Rip Gianni

Rispondi a Angelo Cancella la risposta

Inserisci il tuo commento!
Inserisci qui il tuo nome