Poesie a sei mani per sostenere il recupero delle Cumbessias

Nuova Iniziativa del Soroptimist di Oristano per aiutare i malati

“Il profumo rosa degli asfodeli”; antologia poetica scritta a sei mani dalle poetesse Maria Giuliana Campanelli, Giuseppina Carta, Marella Giovannelli, Monica Orrù, Lilli Sanna e Fulvia Tolu sarà presentata domani, alle 18, nell’auditorium del Museo diocesano di Oristano, con il patrocinio del Soroptimist International club di Oristano.

Condurrà la serata Maria Cristina Manca. Bachisio Bandinu, autore della prefazione dell’antologia, dialogherà con le autrici, le quali reciteranno i propri versi accompagnati dalle note del flauto di Maria Pia Lixi.

“Le autrici, provenienti da diverse parti della nostra splendida Isola”, spiegano dal Soroptimist di Oristano, credono con forza nel potere catartico della poesia, capace da sempre di veicolare emozioni e di sublimarle”.

I proventi della vendita della raccolta saranno devoluti in beneficenza per il progetto casa d’accoglienza, Cumbessias, nel quale il Soroptimist di Oristano è impegnato da alcuni anni.

“Siamo molto liete”, spiegano le referenti del Soroptimist, “di promuovere la poesia di scrittrici sarde, anche per lo stile elegante e schietto delle opere proposte. Invitiamo tutti a partecipare”.

Venerdì, 24 gennaio 2020

1 commento

Rispondi a Campanelli Maria Giuliana Cancella la risposta

Inserisci il tuo commento!
Inserisci qui il tuo nome